Credenze e Codici Interiori

Inserito in Grazia Foti Articoli

Codici Interiori
 

Credenze e Codici Interiori

 
 

Le credenze e le convinzioni, originate dall’ambiente in cui sei cresciuto e ti sei formato e deformato, diventano potenti Codici Interiori, che agiscono in maniera rapida ed automatica, dei quali non sei cosciente “non avendo occhi per vedere”.

I Codici Interiori, per nulla coerenti tra loro, hanno il potere di direzionare la tua vita.
Per questo motivo, i meccanismi automatici di re-azione inconscia, sono molto più veloci della mente conscia e quindi totalmente fuori dal tuo campo decisionale.

Questo aggregato di Codici Interiori sono ciò che chiami IO… che nulla hanno a che vedere con la tua vera essenza.

Tanto più credenze e congetture sono cristallizzate dentro di te, tanto più ti dominano.
Quando infatti ciò che accade è il contrario di ciò che coscientemente desideri e vuoi realizzare, è perchè si è attivato un Codice Interno di cui non sei assolutamente cosciente.
L’agglomerato di Codici che porti dentro di te è tanto più potente, tanto più rimane oscuro e non riconosciuto.

Quando le credenze ti governano, non sei in grado di raggiungere l’autorealizzazione essendo soggetto e continuamente distratto dalla Legge dell’Accidente di cui parla Gurdjieff.
La vita dell’uomo-macchina è appunto controllata dall’accidente, mentre man mano si diventa conspevoli di ciò che le influenze accidentali diminuiscono.
 
 

La brutta notizia è che: si stima che l’insieme di Codici Interiori di cui siamo energeticamente strutturati, sia il 90% del nostro essere e sono tenuti insieme e ben radicati, da una notevole energia catturata nel tempo.

La bella notizia è che: puoi acqusire potere sui Codici Interiori controbilanciando la loro struttura energetica, con qualcosa di molto più potente che è il ricordo di Sè che abita oltre la personalità.
 
 
L’emissione vibrante interiore, con cui ti esprimi ogni istante al mondo che ti circonda, è composta dai tuoi Codici Interiori ed in perfetto accordo con la Legge di Attrazione o di Risonanza, determina ciò che l’Universo ti rimanda.
Questa legge universale non può essere elusa in nessun modo, fa parte della vita stessa e nessuno può ingannare la vita, per cui: disprezzare, giudicare, ingannare, equivale a ricevere le stesse identiche cose.
Per questo motivo è bene vigilare attentamente, sulla tua emissione vibrante.

Rimanere ancorato alle tue credenze e convinzioni equivale allo stato di sonno, dare spazio al Sè è assolutamente risvegliante. Ti permette di fare delle scelte coscienti e responsabili. Di condurre e non di essere condotto, da ciò di cui ti lamenti.. ma che tu stesso hai generato.

 
 

Grazia Foti

 
 
Ambiente Olistico staff
 
 

Credenze e Codici Interiori