Cistite Gatto Cure Naturali Omeopatia Dieta ad Hoc

Inserito in Cure Naturali per Cani e Gatti Omeopatia

Cistite Gatto Cure Naturali
 

Cistite Gatto Cure Naturali Omeopatia Dieta ad Hoc

 

Cistite Gatto Cure Naturali ad Hoc per un disturbo sempre più frequente negli animali moderni alimentati a crocchette e scatolette.

La Cistite nel Gatto è un’infiammazione della vescica urinaria, causata soprattutto da mangimi confezionati, con scarti carnei (carni e derivati), carboidrati, glutine, con additivi chimici e micotossine, intrisa di metalli pesanti (alluminio e piombo).
Un alimentazione indigesta e contronatura infiamma i tessuti e non solo quelli intestinali, ma anche le delicate pareti della vescica.

Un intestino che non funziona bene è uno dei primi elementi da regolarizzare in caso di Cistite nel Gatto

Sintomi Cistite nei Gatti
 
– pressante bisogno di urinare continuamente
– eccessivo e insolito leccamento dei genitali
– forte bruciore e dolore anche acuto alla vescica
– presenza di sangue nelle urine
 
 
Se ci si accorge che il Gatto si sforza, ma l’urina non esce, occorre recarsi d’urgenza da un bravo veterinario
 
 
Il Cibo Secco è nemico dei Reni e delle Vie Urinarie
 
Per la Cistite nel Gatto, vanno incriminati soprattutto i CROCCANTINI, che oltre ad essere ottenuti tramite processi industriali sofisticati e sottoposti a temperature elevatissime, levano acqua ai reni (il loro elemento), rallentano incredibilmente la digestione, creando disturbi cronici infiammatori dalla bocca al colon e favorendo la disbiosi intestinale permanente.

Il cibo industriale confezionato sbilancia, con il suo contenuto fatto di scarti dell’industria alimentare e di additivi chimici utili a riciclare e conservare questi avanzi, la flora batterica intestinale… per cui tutto il processo digestivo metabolico è completamente squilibrato. Iniziano una serie di patologie infiammatorie e infettive che vanno a carico della vescica, ma anche del fegato e dei reni.
 
Anche il freddo può favorire l’insorgenza di infiammazione alle vie urinarie, specie nei Gatti anziani, o in quelli che hanno una vescica debole e particolarmente vulnerabile.
 
La Cistite del Gatto è Cistite Emorragica quando nelle urine si trovano tracce di sangue (emazie) più o meno consistenti e spesso è collegata alla presenza di cristalli e renella, che graffiano la vescica.
Un Gatto malato di Cistite va continuamente a fare pipì, è molto irrequieto a causa del dolore e del bruciore vescicale.
 
Un’altra causa importante di Cistite nei Gatti è quella ormonale: la cistite si presenta spesso durante il periodo del calore e della gravidanza isterica.
 
 
Cause di Cistite nel Gatto acuta o cronica
 

– Infiammazione da cibo (la più frequente)
Disbiosi Intestinale
– Intolleranze Alimentari e Celiachia
Calcoli
– Renella
Raffreddamento
– Farmaci
– Sostanze tossiche
Diabete
– Squilibri Ormonali
Ansia
– Traumi fisici specie al basso ventre.
– Cancro alla vescica

 
 
Cistite Gatto Cure Naturali Omeopatia
 
Fondamentale per la Cistite nel Gatto far bere abbondantemente il pet e utilizzare nelle fasi acute, un alimento digeribile, come omogeneizzato per neonati e successivamente carne bianca biologica leggermente cotto con verdure.

Rimedi Naturali per la Cistite nel Gatto sia cronica, sia acuta è sempre bene tenere in casa dei rimedi curativi appositi per la Cistite Felina omeopatici e fitoterapici efficaci per curare varie forme di Cistite nei Gatti:

 
 
OMEOPATICI

Cantharis quando si associano bruciore e dolore, crampi vescicali e difficoltà nella minzione. Urine scarse e scure spesso con ematuria con coaguli di sangue. Lo stimolo è costante e rimane anche dopo aver urinato

Magnesium Phosphoricum antispastico naturale per calmare i crampi vescicali

– Chamomilla Cupro Culta, antispastico naturale per contenere gli spasmi della vescica

Ferrum Phosphoricum un Sale Tissutale per frenare lo stato infiammatorio

Nux Vomica con costante ed impellente bisogno di minzione ma l’urina esce in piccole quantità associata a dolori lombari e renali. Animali particolarmente agitati e iperattivi che trattengono l’urina ed amche le feci che sono quindi stitici

– Mercurius Corrosivus è indicato in caso di cistite caratterizzata da urgenza di urinare che non si placa nemmeno svuotando la vescica. Le urine sono scarse, torbide, albuminose, brucianti e sanguinolente. Si può associare a Cantharis

– Equisetum si può associare agli altri rimedi per stimolare la diuresi e l’attività renale ed indicato per animali che hanno una particolare sensibilità vescicale

– Staphysagria in caso di cistite provocata da corpi estranei come ad esempio la cateterizzazione. Si può usare anche insieme all’antibiotico

– Colibacillinum dalla 5Ch alla 12/15/30 fino alla 200 Ch quando nelle urine c’è presenza di Escherichia Coli
 
 
INTEGRATORI
D Mannosio
Probiotici
 
 
Quando un Gatto soffre di Cistite avverte dolori e bruciori forti, per alleviare questi fastidi vescicali a volte insopportabili, nel giro di poco, è bene somministrare il Cantharis, meglio se sottocute, insieme ad un antispastico naturale.

E’ sicuramente importante utilizzare Cure Naturali per la Cistite nel Gatto, ma la prima via del benessere è la salute intestinale. Quindi per mantenere sana la vescica urinaria dei Gatti, è indispensabile alimentare i pets nel modo più naturale e sano possibile

 
 
Grazia Foti
Naturopatia Integrata

 
 

se vuoi leggere l’articolo completo di Grazia Foti prosegui in:

Cistite nel Gatto Cure Naturali Cause e Prevenzione

 
 
Ambiente Olistico staff
 
 

Cistite Gatto Cure Naturali Omeopatia Dieta ad Hoc